Team Building: perché ne hai bisogno

 In Collaboration

Quasi tutte le attività di un’azienda vengono svolte da gruppi di persone. Ormai ogni lavoro è un progetto seguito da un team e diviso in step! Purtroppo non sempre noi esseri umani siamo bravi a collaborare eppure è necessario migliorare questo aspetto della nostra personalità se vogliamo avere successo. Puoi aiutare il tuo team a lavorare meglio grazie al team building!

 

Cos’è il team building?

Per dare una definizione accademica, il team building è un insieme di attività volte a formare un gruppo di persone. Queste attività hanno l’obiettivo di spingere gli individui a collaborare e scambiare opinioni così da scoprire l’uno le caratteristiche dell’altro e creare affiatamento. Nel corso degli anni, con l’aumentare dei progetti e del lavoro di squadra nelle aziende, il team building è diventato sempre più importante.

 

Alcune idee comuni

Spesso la comunicazione di un’imminente attività di team building in azienda è accolta negativamente. Come mai? Un timore tipico è che si tratti di qualcosa di noioso e inutile. Chi la pensa così non ha sempre torto: forse, in altre aziende, ha partecipato a sessioni di team building organizzate male o realmente senza scopo. Altri hanno paura di mettersi in gioco ed esporre le loro idee personali o essere al centro dell’attenzione.

 

Migliorare realmente la collaborazione

Si può fare team building in molti modi ma non tutti sono efficaci. Prendiamo come esempio la visione di gruppo di un film d’autore con un confronto finale. Senza dubbio può essere un buon modo per creare un’atmosfera di dialogo tra gli individui e far scoprire le opinioni e la personalità di ognuno. Eppure chi non ama esprimersi o parlare in pubblico si sentirà a disagio, chi è scettico la riterrà un’attività stupida e chi non apprezza minimamente quel genere cinematografico si annoierà per due ore.

Le attività di team building di successo si basano sul raggiungimento di un obiettivo comune. Per questo motivo, spesso si fanno giochi o attività di gruppo che puntano sull’elemento ludico e la collaborazione per vincere sfruttando i punti di forza di ogni membro del team! Le escape rooms sono un esempio di gioco di gruppo perfetto per il team building perché richiedono uno sforzo concentrato e l’utilizzo delle capacità specifiche di ogni individuo per raggiungere l’obiettivo.

Non tutti amano le novità e molte persone sono di natura scettica: pensano semplicemente a fare il loro lavoro e tornare a casa, senza perdere tempo con cose come le attività di gruppo. Eppure tu sai quanto è importante che il tuo team sia unito e produttivo perciò armati di pazienza e trova l’approccio giusto per coinvolgere questi individui! Molte aziende creano un vero e proprio “evento” che culmina con l’attività di team building: organizzano le squadre, fanno foto in costume, preparano un ristoro. L’obiettivo è rendere questo momento genuino e realmente divertente!

 

Uno sforzo che conviene

Non è sempre facile organizzare attività di team building divertenti e utili! Potresti incontrare la resistenza e lo scetticismo dei membri del tuo team o della direzione. Assicurati di ideare qualcosa che porti dei risultati reali e che coinvolga le persone: in questo modo vincerai la loro perplessità e riuscirai a migliorare l’affiatamento del gruppo!

Post suggeriti

Leave a Comment

1 × tre =